Posts contrassegnato dai tag ‘cannes’

Quel limite estremo in cui ogni cosa sembra soltanto un gioco che Dio concede a sé stesso.
Shifrapua

5/5

Il mestiere di marito, il mestiere di padre, il mestiere di uomo: lacrime di vita.

5/5

“chi disse preferisco avere fortuna che talento percepì l’essenza della vita”

4.5/5

Sversamento di interiora filmiche attraverso la messa in campo Esteriore del Corpo. Un Corpo-Polis che gronda acqua piovana dai palazzi Città-Stato. Un Corpo-cinematografico-contundente che gronda sangue dai muri circoncisi. Gomorragia.

4,5/5

Sofismi e aforismi con tutti i santi crismi!

3,5/5

Un socialismo morto a cui ci si aggrappa con una cricca di amici ancora insepolti, magnifico e imperfetto, pera d’eroina da terzo millennio.

4/5

Soggettiva sfocata di un occhio sinistro moltiplicato a visione soggettiva universale. 

4/5