Archivio per la categoria ‘Gus Van Sant’

Le parole non contano un cazzo. Mai!
William Dollace

4/5

L’annullamento di sé in moto parallelo diminuito rispetto all’allontanamento da(e)gli altri: via crucis laica per un Cristo musicista.

4/5

Una matita e una panchina: sepolture sotto il cemento e vernice di sgomento.

4/5

Like a bridge over trouble water, I will ease your mind.

3,5/5