2001: A Space Odyssey – 2001: Odissea nello spazio (Stanley Kubrick, 1968, USA)

Pubblicato: 24 Mag 2011 da minstrel in 2001 odissea nello spazio, inequivocabile [essentia], Stanley Kubrick, USA
Tag:, , , , , , , ,

Il capolavoro di una vita incosciente.

s.v.

Annunci
commenti
  1. Lucien Burroughs ha detto:

    GENESI

  2. Daidalos ha detto:

    Senza voto immagino sia perché a un film del genere nn puoi dare un voto numerico… infatti io storicamente ho assegnato 9 (10 nn si da a nessun film, dovrebbe esser stato girato da Dio stesso) a soli tre film:
    1) 2001 appunto
    2) Picnic a hanging rock (il film più ‘magico’ mai girato)
    3) Aguirre di Herzog (il mito dell’Occidente in immagini)

    cmq mi fa piacere ritrovarti in questo blog apoftegmatico, dove le immagini contano più delle parole (come dovrebbe essere nel cinema). Ciao!

    P.S. Il capolavoro di una vita inconsciente… perché certi capolavori nn li crei consapevolmente ma… li RICEVI?

  3. Lucien Burroughs ha detto:

    Se stai dicendo a me Daidalos non è mio questo post, siamo in due, i post sono divisi a seconda di chi li posta. Poi magari vi conoscete già con kerygmatico quindi come non detto.

  4. kerygmatico ha detto:

    Incosciente perché Hal, incosciente perch Kubrick scrisse su 2001 “io ho tentato di rappresentare un’esperienza visiva, che aggiri la comprensione per penetrare con il suo contenuto emotivo direttamente nell’inconscio”, incosciente perché pensare di realizzare un simile gioiello è un affronto alla ratio… e naturalmente ad avercene affronti tali!

    Infine s.v. perché io gli metterei 6/5, ma Lucien non è molto d’accordo e allora vada per questo escamotage;
    infine mi piace pensare che Dio faccia cinema tutti i santissimi giorni con questo cazzuto d’universo, domenica compresa. 🙂

    Infine e se non ci conosciamo, ci conosceremo! 😉

    In/fine/

  5. mauro1979 ha detto:

    Mi sono accorto dopo della doppia paternità… in effetti parlavo con Lucien… cmq ciao a entrambi!

    Continuo a credere che il proverbio ‘i gusti son gusti’ sia una gran cazzata… davanti a certi capolavori ci si deve solo genuflettere e ringraziare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.